non capisci

tu non capisci quanto m’irriti non trovare quel filo, nel groviglio di fili  elettrici non trovo il carica macchina fotog…perchè tanto disordine? non trovo il filo di energia per ricaricare,

lo so,  tu non ci sei più e quante cose avrei potuto imparare da te (guardando le tue vecchie cose che tengo nell’armadietto- non posso buttarle non ora almeno).

non capisci  quanto sia grave questo ristagno ( e il lupo che soffia sulla casa instabile del porcellino che scelse la paglia e l’idiozia).

di questi giorni in isolamento coatto  (a causa di polmoni in tilt)

ho perso il respiro  (e la noia e la gioia)

anche il desiderio( ma quello è sempre stato gioco a nascondino nel peregrinare a vuoto) spesso

già in viaggio e il nove e l’eremita e a te che penso pure con  sorriso da joker (il male dov’è? e la follia? e il demone insoddisfatto? e l’egoismo…)

non capisci

sono anima instabile funambula (non da rassicurare o confortare)

nomade ma stanziale per ora

voglio vivere tutto

anche se perdo tutto

(apparentemente)

 

 

 

non capisci  (siamo diversi?)

ho fame

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: