Caro mare ti scrivo


Sono qui davanti a te in questa linea scura di orizzonte, ipnotizzata dalla tua calma di alba.

Mi sono persa

 continuo a incontrare le mie fughe. Potrebbe avere un happy ending da film, al momento vomitare anima davanti a un sesso senza amore di sé. 

Che poi tu cosa puoi sapere dei film? doni e togli vita calma apparente  per amore di  burrasca.

Rabbia o tristezza per non poterci fare molto.Riderne.Condividere.Chiedersi.

Perchè strade storte? 

troppe per non perdersi nel deserto.Trovare contatto e perderlo sai gli abbracci mancati i peluche mai ricevuti strutture di torri d’avorio e un lavoro dove non hai potere di controllare quelle energie.

La testa pesa occhi bruciano lo stomaco è a testa in giù forse bicarbonato sì abbiamo già pagato ma temo che lo faremo ancora e ancora e lo sai  perché? 

Te lo stampano addosso per ricordartelo ogni volta

 sei sulla strada che non porta al mare.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...