Caro mare ti scrivo


Sono qui davanti a te in questa linea scura di orizzonte, ipnotizzata dalla tua calma di alba.

Mi sono persa

 continuo a incontrare le mie fughe. Potrebbe avere un happy ending da film, al momento vomitare anima davanti a un sesso senza amore di sé. 

Che poi tu cosa puoi sapere dei film? doni e togli vita calma apparente  per amore di  burrasca.

Rabbia o tristezza per non poterci fare molto.Riderne.Condividere.Chiedersi.

Perchè strade storte? 

troppe per non perdersi nel deserto.Trovare contatto e perderlo sai gli abbracci mancati i peluche mai ricevuti strutture di torri d’avorio e un lavoro dove non hai potere di controllare quelle energie.

La testa pesa occhi bruciano lo stomaco è a testa in giù forse bicarbonato sì abbiamo già pagato ma temo che lo faremo ancora e ancora e lo sai  perché? 

Te lo stampano addosso per ricordartelo ogni volta

 sei sulla strada che non porta al mare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: