sulla sedia

Faccio salire la bambina in piedi sulla sedia: mostrerà a noi tutti il sistema solare che ha disegnato. Troviamo i pianeti, gli asteroidi di porporina, Marte rosso, Saturno con gli anelli, la terra blu di mare. Combattiamo le perdite, lei è scossa, ha subito la scossa che è ritornata pure in quella casa che pensava sicura. Così, l’indomani sale sulla sedia e sconfigge la paura e il tremore.
Siamo tutti scossi, impauriti, alcuni terrorizzati. Ma lei sale sulla sedia per dimenticare che il sistema solare suo, poco tempo fà, è stato sepolto, disintegrazione di una casa addosso e un fratello che non c’è e neanche una nonna, pare il lupo cattivo li abbia mangiati e non ci sarà cacciatore per riportarglieli indietro .
Rimane il sistema solare che ruota attorno a lei, continua a farlo.

Devi rinunciare alle certezze e cresci, ma che fatica
comunicare il bisogno
di essere
di esserci
di amare
venire amati
Giochi di gatto e topo, infiniti e sicuramente menzogne e poche permalose verità.

Si continua su questo piano che chissà dove non porta. Sicuramente non mi porta a nessuna vita in una nuova galassia.
Sogno suoni balcanici, eriche e cieli di Scozia e isole da camminare. Scopro i miei piedi che danzano al ritmo nuovo di pesi e spinte di uomo con intenzione da seguire.

Lì è sulla sedia, missione compiuta, abbiamo fatto ordine in questo mondo disgregato, anche se solo per poco, per pochissimo. Si potrebbe fare di più se solo non mi consumassi inutilmente
e perdo la voce
irritata da un sistema distrutto
e in via di distruzione.

Ordine nuovo, nuovo sistema di amore e sguardo e cura
e poi
invece
rimane questa torre dove si sale sulla sedia e si attaccano chiodi e si appendono energie bambine.
Stacco e attacco fili immagini tridimensionale, desideri e cuori, bambini di carta che si danno la mano e infine
origami in volo,
perché è così, non c’è niente da fare
sempre in volo si leva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: