maestri sante o puttane impazienti

La regina Hindi si riposa come può. Seduta, nella poltrona del suo bar preferito sorseggia un liquido color arcobaleno, all’interno del suo bicchiere tante emozioni dai diversi colori, e poi arrivano le parole, parole così importanti e così neglette.
Il ragazzino che ha rincontrato dice essere in realtà vero maschio 100 per cento doc.
Ma lei vede i lampi delle nuvole sue, di rabbia trattenuta e insicurezza cariche, perchè forse lui ha perso la pianta dell’amore e non sa se mai l’ha posseduta e gli manca pure l’innaffiatoio per farla crescere.
Ora trascorre tutto il tempo sentendosi al sicuro e al controllo pronto a mangiare cioccolatini al latte bianco. Ingrasserà il suo ego pure se avrebbe bisogno di usare le mani per esplorare a lungo il mondo, poi invece sceglie il comando e la regola dell’inflessibile dogma, ma lui crede di essere un re diverso, quando è solo un regazzino con la testa piena di colla di libri ed il pallone bucato da facinorosi vicini.

Hindi si ascolta la sua voce a 200 km all’ora in bilico con la testa che vola su una motoclicletta potente e poco zen, si chiede perchè è finita lassù ad inseguire impossibile-
che forse dice è probabile…
Lui cerca e lei lo segue ma già sa.
E’ finita dentro quel film francese dove i protagonisti denudati si scambiano visioni di pensieri e cuori confusi. Poi, d’improvviso la scena cambia velocemente e Hindi non riesce a dormire e sogna di essere messa alla porta dal regazzino troppo carico di sè, tanto d’ averla dimenticata fuori come valigia ingombrante, si sveglia e lui è vicino con forse il vero corpo respirante ingombrante.

lei non è una valigia e neanche una santa…
sorseggia il suo liquido e non si aspetta più.

quanto gli manca

non andare se vuoi sapere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: