ti chiederai

ti chiederai
dove sei andata a finire
libera mente
in volo
?
ho sfogliato album delle figurine e non mi pare di aver trovato voci amiche, solo equilibri ormonali scossi
(dicasi incontri virtuali)
poi mi ha preso
cosa?
beh chiamala se vuoi…
paura
Paura che finisca prima che io possa dire quello che ho da dire,
perchè il cordone ombelicale non c’è più
ma lei continua ad alimentare i miei sogni o incertezze.
Operazioni ospedali attese fiducia incontri di passati zombie
che assumono sembianze meno mortifere
tanto ormai non dovrei avere più paura
la signora con la falce l’ho osservata di traverso per diverso tempo
e ti ha preso
e a me rimane comunque ogni tanto la mancanza i ricordi e le lacrime improvvise

Poi il dono
aver trovato quel canto che mi riporta sulla buona strada
oltre i muri tra me e voi
allora esce dalle orecchie dagli occhi e si unisce ad altre voci desideranti
ed è amore
mi scuote e mi travasa
i bulbi fioriranno come questo canto che cerco e che mi cerca
innamorato?
autentico e leale?

Non so ma è ciò che mi dà più energia
in tanta sospensione e apnea e appunto
paura

il canto mi abbraccia e io immagino
e (ri)nasco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: