è che…

E’ che il dottore Frankestein ha colpito ancora

e sono tutta rattoppata da ricucire il filo lo perdo bisogno degli occhiali da vicino
e vorrei andare sotto il geyser islandese per vedere quel cielo cangiante di notte e di aurora

oppure tra le cime dei templi  di oriente occhi a mandorla

ma arrivo in ritardo, tutto preso ripassa prossimo natale e fai i compiti a casa

tu non ci sei  come si fa a sentire nostalgia di chi è stato sempre assente in presenza

non so  è l’illogico umano

tutto si può fare

e io non so se si può fare

mi manca… contro quel saturno contro e sempre in resilienza pronti all’attacco

incrociare corpi e sguardi e magari  i contatti non si sussurrano neanche più

è la nostra strada dell’ ex bambinapestatempesta

vorrei raccontarti quello che attraversa me, il cielo e la terra oscura

non so vorrei  foreste tropicali e strani volatili dalle piume esotiche e arcobaleni da stupore di cascata

vorrei vederti infine senza oasi e deserti

sai li chiamano miraggi

farsi allora altri viaggi

è che…rattoppata come la bambola di nightmare cade e si ricuce funziona così

non ci sono presenze accanto, quelle che tu ti  aspetteresti esserci

badano ai loro percorsi accidentati e magari non lo sanno non hanno il tempo di sostare  so.stare con.te. marcondino di

appresso a uomini ombre e lamenti inganni direi o bambini ostaggio

per sentirsi più integre  verso la normalità

punto a capo.la loro parola preferita di pace  è vita  cura amicizia è bene che sia così, abbiamo aperto i dizionari e  le loro manine disattente cercavano per la prima volta il significato delle parole che sono importanti   io non so quali spiagge e quali naufragi ma sì ce ne saranno, giovani di futuro incerto con la testa sostituita da un gioco video e poca possibilità di sentirsi.

ma io cerco di trovare senso pure senza sensi priva

la caldaia è rotta fa freddo non la riparano

attendiamo  inverno freddo

è che…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: