chiudiamo quella porta: c’è corrente

Anno  quasi finito in preda alle correnti fredde di gelo e inverno

vorrei chiuderla quella  porta ma  non a chiave come quella di Barbablù

uomini donne  bugie sesso potere seduzione paranoie

bambini

malattia impotenza rabbia

tradimento 

quelli  che si accontentano quelli con  la testa nella sabbia  

  centratura amicizia affetto musica  ricomporla

scegliere quello che mi alimenta bene e meglio

moltitudine solitaria e

solitudine molteplice

sorpresa in voce e paesaggi da sogno fantasie

Ecco dietro  a sta porta io ci metto tutto questo

la stanza del 2014  si sta per chiudere

dentro, come si capisce,  vi è stipata molta roba bella e brutta

senza dimenticare  tutte le porte che ho chiuso perchè correnti malsane influenzavano l’aria

 e la tristezza di riconoscere di essersi sbagliati di nuovo

come di nuovo riprendere tutto e ricominciare

magari  partendo  più leggeri

non so se mi posso impegnare ad essere più brava per quello che verrà , 

non mi piacciono le cose in pegno, non voglio scontare le colpe altrui.

Sono pronta, ho appena allacciato le mie nuove scarpe alate

cariche di potenza e colore

altro viaggio

ce la farò ( ce la faremo)


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: