bolle & sorprese

Il dottor Pasini è chino sulle sue formule,  infine trova quella giusta forse sarà sostanza pericolosa. Sarà che per me averla tra le mani era premio (anni ’70) ora non piu’- ora le creature urlanti ordinano e genitori con sensi di colpa eseguono e danno il danno  del tutto facile.

Allora no, era eccezionale, sarà per questo che tutto appariva speciale anche bolle di plastica colorata, non te le compravano e se accadeva era  speciale, sorpresa appunto.  Poi- le ritrovi quelle bolle di colore plasticoso: soffi dentro, le fai crescere di volume,

respiri quella plastica dichiarata non tossica

e sogni un po di infanzia di gioco e non ti devi dimenticare,

rimani sempre bambino dentro se cresce lo stupore,

smetti di giocare poi diventi quello incazzato che rompe tutto

e non sa più come si fa a giocare assieme.

(certe bolle sono fragili sembra che si sgonfino presto)

 

Non so se si soffia in cose pericolose nelle finzioni giocate,

so solo che con le mani creo talvolta vita

come i bulbi piantati a Centocelle che  si seminano dove un tempo verde non era.

Aspetteremo  la primavera che questi giochi  crescano di sorprese colorate

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: