OLIVE

Aveva cominciato a mangiare olive da poco. Infine, come erano buone! I gusti cambiano,  le papille pure.

Le scelte forse no, ostinatamente contrarie al vento o alla luce o alle bufere.

 

Avrebbe raccolto cachi rossi dai rami neri neri e ne avrebbe fatto una salsa agrodolce con cipolle rosse e aceto di mele.

Mentre mescola le contraddizioni di  dolce e salato, pensa che il talento, qualcuno ne ha che gli avanza, qualcun altro pure, pero’ lo infila in fondo al sacco e spesso se c’è un buchino rischia di perderselo per strada. I sassolini di Hansel per tornare a casa, forse è tutto studiato, i tempi, i ritardi,  i tentennamenti.

Ci sono le sfide,  si comprano sacchi piu grandi e senza buchi.

 

Se prima pareva gusto indigesto, poi,  rimane  attraente al  palato.

Il vulcano è sotto, gesto indisponente, cuoce ogni cosa, spesso brucia le passioni. Quelle ‘resistenti’, così le chiamava lei delle olive.

Resistono, persistono pure se qualcuno  ci butta su  acqua per spegnerle.

Ma non è cosa facile.

Importante è non mangiare  olive di plastica da supermercato. Importante  sarebbe non sprecare tempo a cercare cibi indigesti.

 

Danza in quel mondo fatto di scale e gradini e ascensori  rotti,  quindi si va a piedi per forza. Incontri di bambini vecchi appena emersi al mondo che silenziosamente si preparano al dopo. Ci sono  anche uomini giovani  appena rinati in un mondo di stelle brillanti su quei pianeti  dove il tempo non si conta piu’, pero sì, si sa suonare a tempo, scandito forse  con gioia e conoscenza.

 

Lista della spesa:

Le olive vanno bene su  tutto, scelta varietà infinite

(l’olio   fa scivolare i cibi nei luoghi  dove il piacere non si dimentica).

Annunci

5 thoughts on “OLIVE

Add yours

  1. Sarebbe già importante non magiare la busta di plastica che contiene le olive, e invece mi sa che, di riffa o di raffa, ci tocca mangiare anche quella (a nostra insaputa, come Scaiola).
    😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: