i numeri e le date e le bambine con il pugno alzato

Sono solo numeri e non ce ne curiamo  tanto, quali? Forse quelli delle guerre colonialiste che hanno lasciato miriadi di paesi nella corruzione e brutalità, quelli delle donne sistematicamente un po’ dove capita fatte fuori, a vari livelli, se si vuol essere pignoli, oppure quelli delle date da ricordare. Oblio  viviamo ora, non vogliamo sapere, siamo  tutte e tre le scimmie,  stanchi e delusi o depressi e demotivati. Al solito, attitudini fasciste sono dietro l’angolo di casa mia e tua, decisioni arbitrarie e rozze, sprechi di forze.

sovversivIl mio 25 aprile quest’anno l’ho passato con altre energie appunto, a fare numeri con i fiori per ricordare,   per non arrendersi sovvertiamo il giardinaggio e  facciamo gruppo e salviamo anche i lombrichi che malaguratamente sono stati lasciati fuori dal loro habitat, delicatamente senza toccarli,  ridiamogli  l’humus giusto, loro vivranno bene così.

E poi aver potuto sentire Giovanna Marturano, non l’ennesima vecchina partigiana che racconta, ma qualcosa in piu’. Quel qualcosa in piu’ che è là vicino, pure se sembra lontano, sempre l’energia del dire giusto e preciso e dire di cuore e con leggerezza e bellezza.

Quindi non molliamo, ridiamo se possibile mettiamo le mani nella terra e continuiamo la lotta contro le erbacce. Sara’ sforzo senza fine, ma i momenti di quiete e bellezza arriveranno e saranno impagabili. Giovanna dai suoi 100 e passa nel documentario animato mi mostra anche questo, non cediamo, ma mettiamo radici e ascoltiamo solo  chi ha da dire e non imbonire per ridurci tutti  a fare i cani rabbiosi (che poi terzi  gongolano).

Mi ha commosso la pupazzetta e gli occhi di questa donna e le sue mani,  ecco  c’è tutto il mondo in questo, il mio e il vostro e la vita che portiamo  avanti ostinatamente.

Annunci

One thought on “i numeri e le date e le bambine con il pugno alzato

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: