CHE GRANA HAI?

 

Dunque funziona così, per sapere la coltura da scegliere ti fai analizzare il terreno.

Potrebbe essere sabbioso tutto si disgrega non tiene, sabbia molto fine o molto grossa.

 

Potrebbe essere argilloso non entra nulla e stacchi pezzi di  argilla, potresti farci dei vasi.

Oppure la via  di mezzo è la migliore, si dice il terreno ‘franco’ sia il migliore, forse è davvero onesto e schietto.

Dovrebbe avere, se wiki non dice bufale, circa:

35 al 55% Sabbia, passa  acqua e ossigeno per le povere radici affamate

dal 10 al 25% Argilla, tiene l’umido quando è caldo trattiene le cose buone che nutrono

Limo, il meno possibile è meglio altrimenti stiamo nel fango

forse un pizzico di Scheletro:  sassi e sassetti meglio non ci siano.

 

Terreni di qualità per nutrire bene. Ma se non si hanno ‘ste fortune bisogna lavorare per migliorare il terreno sotto i piedi.

Non so bene ancora cosa ci voglia ma direi una bella dose di sovversione resistenza e poeticafollia, acqua quanto basta e mai  dimenticarsi  di accendere il sole  al momeno opportuno. Il buio pare non favorisca la clorofilla e senza quella di verde rimane ben poco. 

Oggi ho  capito meglio la presenza dei supereroi tipo quello con stampato N  sul petto che poi si chiama azoto (no  nitroglicerina pero’). L’eccesso di azoto nel terreno causa l’assenza di fiori e quindi di frutti nella pianta. Da ricordare.

C’è  K il potassio senza di lui meno fiori e pure l’altro P, il fosforo che non si manifesta bene in presenza di calcare, diciamo non lo sopporta.

In carenza o eccedenza lì cominciano i problemi,  non si cresce bene e bisogna saper distinguere l’origine di quel  colorito poco promettente.

C’è un mondo di terra da alimentare,  l’ho capito.

Si alimenta la vita o la  si mette a  dura prova.

Come noi ora bulimici di quel poco nutriente che spesso buttiamo via.

La pianta dovrebbe sapere come si fa, a  meno che non la mettiamo sulle montagne russe e quando scende non capisce piu’ dove e chi sia.

 

Così è, ho cominciato il corso di giardiniera sovversiva.

Annunci

6 thoughts on “CHE GRANA HAI?

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: