il paese del sole

 

Oggi sto così allegro che quasi quasi

mi metterei a piangere per questa felicità

ma è vero  o non è vero che sono tornato a Napoli

ma è vero che sto qua

Il treno stava ancora nella stazione

 quando ho  sentito i primi mandolini

 

Questo è il paese del sole,

questo è il paese del mare

Dove tutte le parole

sono dolci e amare

Sono sempre parole d’amore

 

 

‘Deciso’ e con ‘anima’

così dice il testo di Libero Bovio, 1925,

di partitura scritta a mano.

 

E con anima cerco di decifrarlo sulla tastiera ad aria,

ci vuole fatica per me portarne il peso ma anche anima.

No non è vero, non ho aperto la finestra

e non son tornata a Napoli.

La nostalgia nostra è qui,  del luogo  dove non si ritorna  perche in realtà non esiste piu’. Me lo ricordoogni tanto il balcone sul golfo e il mare che era magia e le sigarette di cioccolato comprate da Danieli…

 

Vorrei affacciarmi su altri suoni di mandolini e alberi parlanti, smettere tutta questa farsa e andare dagli elfi ad autoprodurre e decrescere fino in fondo: pero’  così radicale non si puo’.

 

I sogni son desideri magari un’ altro balcone e, come dice la canzone famosa, casetta con un giardino sempre in fiore…

e altra vi.s.ta

di parole dolci amare di cui ci riempiamo la bocca

di sole che comunque riscalda

pure nelle giornate

corte

di cielo luminoso

e di azioni con anima condivisa.

 

Annunci

5 thoughts on “il paese del sole

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: