Di abban.dono e caldo

Fa caldo, troppo caldo di agosto 2012, abbandonati dentro container di plastica in troppi, senza servizi, fogne non funzionanti. Troppi in troppi perché costruire questi luoghi di emarginazione invece che integrare? (signori e signore ora un numero di alta magia: i campi di deportazione appunto), ma non c’è scuola non ci sono servizi non ci sono case e  lavori e quindi chi si integra e come? c’è  la resa, l’abbandono, in troppi disgregati e deportati in luoghi ai confini dell’umano, nessuno  ha mai fatto qualcosa di efficace perché in ballo ci sono tanti soldi e appalti pure  qui, non pare vero eh!

Poi  magari non sei nessuno vieni da terre in conflitto, dove tu non esisti piu’ quindi nessuno ti vuole indietro e  fa caldo e non hai come vivere, sopravvivi di nascosto ma con dentro  rabbia e scoramento  mischiati a risate e danze da trasportare in carrelli di spesa ormai spesa da tempo.

La musica di una gente che vorrebbe fermarsi (e che è ormai ferma da tempo) avere uguali diritti e doveri, ma non puo’,  la storia degli uomini ipocriti (di tutte le fazioni) decide altro, allora guardatevi questo filmato  in tutte le sue 4 parti

 


 

Ci farà passare un’ estate diversa, se ci sentiamo dalla fiducia abbandonati, se ci sarà per forza la resa perché la vita decide quando venire e quando andare e dobbiamo al momento respirare tutta la musica che possiamo e la poesia anche del sole capovolto in una pozza di discarica (quella che poi  è diventata dove c’era il famoso  campo storico del Casilino 900, perche tanto là nessuno  avrebbe mai fatto qualcosa di utile per la comunità ovvio)

 

 

Per quanto mi riguarda i miei piedi a breve  andranno a danzare altre danze e forse  si alleggeriranno dei passi pesanti di questi  tempi appena trascorsi

Annunci

One thought on “Di abban.dono e caldo

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: