che io forse non sono povera…

I poveri, quelli veri, sono coloro che non hanno tempo per perdere tempo.

I poveri, quelli veri, sono coloro che non hanno silenzio, né possono comprarlo.

I poveri, quelli veri, sono coloro che hanno gambe che si sono dimenticate di camminare, come le ali delle galline si sono dimenticate di volare.

I poveri, quelli veri, sono coloro che mangiano spazzatura e la pagano come se fosse cibo.

 I poveri, quelli veri, sono coloro che hanno il diritto di respirare la merda, come se fosse aria, senza pagare niente in cambio.

I poveri, quelli veri, sono coloro che hanno solo la libertà di scegliere fra un canale televisivo e l’altro.

I poveri, quelli veri, sono coloro che vivono drammi passionali con le macchine.

I poveri, quelli veri, sono coloro che sono sempre in tanti e sono sempre da soli.

I poveri quelli veri, sono coloro che non sanno di essere poveri.

 

 questo oggi mi va’ di condividere

 

A testa in giù

eduardo galeano

Annunci

4 thoughts on “che io forse non sono povera…

Add yours

  1. Aiuto! Sono circondato da poveri!
    Meno male che hanno già tutto e non mi possono rubare niente, anche perché niente ho che gli possa far gola 🙂

  2. pochi sono consapevoli di non esseri poveri,perchè guardano al portafoglio quasi sempre vuoto ,mentre la ricchezza sta in ognuno di noi e saperla rendere ci farebbe stare tutti un po meglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: