PaNe

Mettere le mani in pasta diventare figlia di pasta madre che è per sempre o dovrebbe se non dimentichi di nutrirla ogni 4 giorni. Alimenti le tue mani e comincia  a fare da sola, niente lievito  ma tanta fermentazione di piccoli aiutanti del nostro cuore e pancia.

Ho imparato qua  e condiviso, già incredibile si puo’ ancora farlo non c’è legge che lo impedisca,  siamo tutti piccoli cospiratori non vogliamo comprare inquinare macellare triturare le animelle di cui siamo  dotati e di cui abusiamo  quotidianamente senza sosta.

Emozione di far crescere, alimento cose sempici come le pietre e il mare e la terra diceva il poeta costretto sull’isola.

Dei nostri arcipelaghi infiniti e talvolta indefiniti c’è un altro calore, devo scegliere  buone farine ora  (mentre le cercavo ho trovato una fede argento ai miei piedi sarà il segno divino dedicato all’apostata medesima?)

 Altra fiducia  da alimentare che non è da comprare

 gioca a nascondino ma uscirà allo scoperto,

lo so che lo farà

 intanto io  sono diventata

una piccola panificatrice   fiammiferaia

 

Annunci

One thought on “PaNe

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: