Operazione mediante la quale si effettua la rilevazione sistematica e simultanea di un determinato fatto collettivo in un determinato momento

 

Nella lontana, ma poi neanche tanto, terra delle Marmotte  era arrivato il momento di sottoporsi al decennale controllo di numeri.

Pare, si potesse pure inviare la documentazione via piccione,  ma, al momento, i pennuti erano tutti occupati o migrati altrove, al solito pochi soldi per finanziare corrieri più efficienti.

La marmotta alata ricorda di avere già partecipato a una cosa del genere ma era  secoli fà e poi  l’intervista  per telefono  non finiva mai, un vero strazio…

Insomma, sorseggiando tè dalla tazza ranocchio,  quella che col calore si trasforma in principe (regalo fugace di una talpa psicopatica),  lei  inforca gli occhiali e si accinge a decifrare i fogli  in suo  possesso.

1.1 Abitazione:definita così se con un tetto e 4 mura, altrimenti si può  sempre dichiarare di vivere in  grotta capanna e cantina. Fortunatamente non è il suo caso, le 4 mura, pure se storte, ci sono  ancora, eppure  si domanda se agli  abitanti di grotte etc sarà mai recapitato il foglio di controllo.

1.3 Quanti vivono  nella tua abitazione? Tante famiglie, una o nessuna?

No, niente cohousing, nè marmotte stipate come alici in case da 2  dove invece ci vivono in 10 pagando assai il proprietario volpe (il quale sicuramente non denuncerà  la presenza di marmotte quintuplicate perché tanto, avendo lo stesso   pelo, se tu ne incontri una nel pianerottolo non sospetti che quella della mattina sia un’ altra rispetto a quella  della sera, pomeriggio, notte)

1.5. Dichiari che in questa abitazione ci vivi a titolo gratuito o per prestazione di servizio?

La nostra compilatrice, assai ingenua,  non capisce di che tipo di prestazione si tratti qui, comunque risponde ‘no’ e poi non gli è mai capitato che altri  le   pagassero affitti a sua insaputa ( non se ne è mai accorta?)

Sezione II

Su chi dimora spesso con te, casella 08 pare tu debba dichiarare pure tuo suocero, casomai  ti dimentichi di sapere che vive con te e all’improvviso salta fuori e  tu non sai chi è l’estraneo.

A questo punto  vogliono avere notizie anagrafiche, ma  non le avevi  già date al vecchio tapiro dell’ufficio anagrafe? Non te lo ricordi bene certo, con  la tua età la memoria…  allora è bene ripetere le informazioni ‘sconosciute’  per il tapiro evidentemente rimbambito:   se sei maschio e femmina,  quando sei nato…. così per rinforzare il tuo senso di identità, se nel frattempo lo avessi perso, chi sei da dove vieni?etc

Stato civile

Qui,  quando dichiari i tuoi  innumerevoli matrimoni falliti  per brevità ti chiedono solo di mettere la data dell’ultimo, fiuu!!

Certo per chi è in situazioni complicate o promisque con gli ex allontanati e poi ritornati, i reduci  incerti di varie separazioni, non so, si arrangeranno.

Cittadinanza

Ah quella attiva la puoi dichiarare qua? No, non c’è la casella però c’è sicuramente quella per la quale, se il tuo Stato si è dissolto, sciolto nell’acido o  unito con altri, tu diventeresti  apolide. Sì alla marmotta gli piace ‘sta parola, ma se spunta la casella dovrebbe dire una bugia. Lei vive in uno Stato unito più unito che non si può o forse no?

Presenza e dimora precedente

Se le marmotte hanno superato felicemente il quinto anno di esistenza possono dichiarare se vivevano in  altro comune al momento  della nascita:  solo il nome del comune, perchè  della località non importa a nessuno.

Istruzione

Ti sei istruito? Ecco hai preso una laurea? Magari anche quelle della marmotte anziane (dove studiavi sul serio, non  corsi  fastfood),  sappi che  ti servirà, così quando fai dichiarazioni come queste qua ti togli la soddisfazione di poterlo  inserire ‘sto titolo, almeno qualcuno saprà!!

Condizione professionale

Sei un professionista e riesci a ricordare se hai lavorato almeno un ora nella settimana dal 2 all’8 ottobre? Chiaramente, non lo dimenticare, dedicarsi  ai propri hobbies non è un lavoro!!

Poi pare  che sei uno che ‘lavora’, pure se ti pagano solo con ricariche del  cellulare, fondamentali per fare la spesa o saldare l’affitto.

6.6 Qua viene il difficile, sei una percettrice di ‘pensione’? Hehe che è? Questa parola, quando la marmotta alata smetterà di lavorare sarà  solo  lemma arcaico, non nel vocabolario.

Oppure, percepisci royalties?

Queste sono davvero domande senza risposta.

Luogo di lavoro o studio

Barrare casella 6 se: non studio non lavoro non guardo la tv non vado al cinema non faccio sport (naa, lei fa tutte queste cose a parte la tv che non ricorda cosa sia, un frullatore o aspirapolvere?)

Intanto il tè è finito e il principe  è ritornato freddo ranocchio.

Terminato  pure con le caselle e i numeri e i dati sensibili con allergie varie.

La marmotta che fine farà tra 10 anni? Dormirà in una grotta?

E se qualcuno vorrà sapere di lei  le manderà un altro foglietto di carta? Consumando così tutte le riserve economiche di ghiande delle marmotte lavoratrici,  operose cittadine?

Boh le ghiande forse le marmotte non le mangiano, preferiscono carote e bastoni, ma le scroccano sicuro agli scoiattoli.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: