Pesci in acquario

Ho visto gabbie con piccoli animali impazziti,

chiusi nel poco spazio della loro solitudine e noia.

In vendita con i loro movimenti coatti,

per essere oggetto di sguardi distratti.

Come sono in cattività, nati in gabbia, pappagalli,  roditori su ruote frenetiche,  piccoli anfibi che scambiano una lampadina per il sole.  Pesci in acquario: i loro colori  iridescenti  non si illuminano più di mari profondi.

Ho visto pure umani così, nei fatti di cronaca privata e pubblica,  nasci prigioniero e nessuno ti aiuta a cercare la chiave della gabbia e decidi di ribellarti e distruggere tutto quello che hai intorno, non importa se con  bombe guerre o stragi di massa. Sei prigioniero di ruoli e uniformi  e allora  capita: gas tossici senza pensare,  solo marionetta dei poteri chiusi nei palazzi tristi.

Ho visto in sogno, e non solo, che ogni giorno suona la sirena e si torna al lavoro  antico del camminare insieme  per strada gridando:

“ Vergogna, basta, tutti i disonesti a casa!”

Ogni giorno in ogni luogo spontaneamente in tanti tutti per 15 minuti fare  così, esercizio quotidiano accompagnandosi con suoni e sorrisi per cacciare queste brutte cose che  gradualmente  devastano la vita. Certo questo attira la violenza repressiva e manipolatrice (passano le decadi di eventi scuri).

Da tutte queste visioni la rabbia  c’è e dovrebbe costruire. Mi rimane per il momento un’ irritazione latente come quando leggo  una carta menù degustazione a 150 euro, ti pare una farsa se  molti sopravvivono per vivere e vivono per sopravvivere.

Non sopporto Chic radical pieni di parole  e ideologie con sensi di colpa che continuano a setacciare e sfruttare tutto, pure il vento.

 

Vedo reagire per imitare meno i pesci, per esempio anche così:

 

http://www.youtube.com/watch_popup?v=p2DnYUoe5do

(e  questo con sottofondo musicale molto familiare…)

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: